I Fondamenti della Lead Nurturing Journey: guida le azioni dei tuoi lead!

Per “Lead Nurturing Journey” si intende il processo strategico di marketing che mira all’interazione a lungo termine tra azienda e i suoi lead (contatti presenti nel database aziendale) con il fine di alimentare l’interesse di essi, guidandoli verso un’azione specifica: l’acquisto del prodotto/servizio che l’azienda offre.


L’interazione tra azienda e i suoi contatti avviene esclusivamente attraverso e-mail, nello specifico, tramite l’invio di e-mail automatiche che programmate in precedenza (per essere inviate in un orario e data specifici) hanno la potenzialità di nutrire l’interesse del contatto trasformandolo in potenziale acquirente. 


Il fine ultimo della “Lead Nurturing Jouney” è infatti la conversione di un “Marketing Qualified Lead” in un “Sales Qualified Leads”.

Le statistiche riportate dalle analisi di Zendesk, mostrano che una efficace Lead Nurturing Journey genera il 50% in più di leads propensi all’acquisto e un 30% in meno di costi di acquisizione lead.  


La domanda sorge spontanea: Quando e come bisogna intraprendere una Lead Nurturing Journey? 


Per iniziare, il fondamento di una Lead Nurturing Journey sta nel consegnare un ottimo messaggio basato dal connubio tra contenuto e contesto. 


Infatti, di fondamentale importanza è il motivo/ragione per cui contattare un lead. 

Per esempio, aspettare che un lead esegua un’azione nei confronti dell’azienda è un ottimo motivo per contattarlo. Esempi di azioni svolte dal lead che ci consentono di contattarlo sono: 

  • Dopo l’iscrizione al tuo blog
  • Dopo che ha visitato specifiche pagine web del tuo business 
  • Dopo che ha partecipato a un tuo webinar o a un evento in presenza della tua azienda 
  • Dopo un trial/demo del tuo servizio 
  • Dopo un acquisto/abbandonato 
  • Dopo che un lead non interagisce più con la tua azienda  
Se vuoi seguire una strategia vincente nella Lead Nurturing Journey struttura una roadmap rispondendo alle seguenti domande:

1. Chi dobbiamo alimentare (target audience) 
2. Cosa e quali azioni potenziali vuoi che il tuo lead faccia alla fine della lead nurturing strategy (comportamento) 
3. Quando vuoi alimentare i tuoi lead e per quanto tempo
4. Dove e in quale step della buyers’ journey si trova 
5. Perché i tuoi contatti vorrebbero essere trattenuti con i tuoi contenuti nella tue e-mail (Definizione del contesto).


Gli strumenti per una nurturing perfetta li trovi nella suit Zendesk !

Copyright © 2021

Privacy Policy