Zendesk Talk: il supporto telefonico nell’era dell’omnicanalità

Zendesk Talk

Anche se in questo articolo abbiamo parlato di come la richiesta di supporto stia virando sempre più dalle chiamate ai messaggi. Rimane comunque una parte di clienti affezionati alla tradizionale chiamata per inviare delle richieste all’azienda.

 

Chiamare il centro assistenza per un colloquio telefonico rimane un servizio essenziale per fornire un’assistenza clienti da parte delle aziende. Vediamo come, con Zendesk Talk, è possibile fornire un’assistenza telefonica integrata.

Il supporto telefonico nell’era dell’omnicanalità

Nell’era dell’assistenza omnicanale è fondamentale monitorare le chiamate in modo da sapere se il cliente ha già richiesto assistenza e quindi interagito con l’azienda attraverso altri canali. 

 

Spesso i clienti utilizzano canali diversi per chiedere supporto. Iniziano magari da un’email o da una chat, ma se non riescono ad avere un riscontro immediato, cambiano canali per poi finire con la telefonata al servizio clienti dell’azienda. 

 

 

I clienti non amano doversi ripetere. Una soluzione che deve essere assolutamente presa in considerazione è la garanzia di accessibilità al percorso di richiesta assistenza di ciascun cliente. In poche parole, un assistenza telefonica integrata. 

Zendesk Talk: la soluzione per l'assistenza telefonica omnicanale

La combinazione fra call center e piattaforme digitalizzate è essenziale al fine di favorire un’assistenza telefonica integrata con gli altri canali per facilitarne le conversazioni. 

 

Per iniziare in modo facile e veloce ad usare un software per l’assistenza telefonica in un contesto omnicanale, Zendesk Talk è la soluzione “chiavi in mano”.

L'integrazione di Zendesk Talk

Zendesk Talk integra il canale telefonico nella soluzione omnicanale di Zendesk, consentendo agli agenti di proseguire facilmente al telefono le conversazioni iniziate su qualsiasi altro canale per risolvere più velocemente problemi complessi. La cronologia completa per ciascun cliente, la creazione automatica dei ticket e la registrazione delle chiamate consentono agli agenti di concentrarsi sulle conversazioni, invece che sul workflow, aumentando di conseguenza i punteggi CSAT.

 

 

Dopo il passaggio a Zendesk Talk, l’azienda sarà in grado di gestire al meglio le operazioni di assistenza quotidiane. 

 

“L’installazione è stata veramente facile”, afferma Vanessa Holden di Adlost, “e la funzione di creazione dei ticket direttamente dalle chiamate è utilissima”

 

Con i dati Talk elaborati tramite l’analitica di Support, Vanessa Holden può tenere d’occhio le prestazioni del team e la gestione del backlog. “Trovo che i report sulle attività degli agenti siano davvero utili”, afferma. 

 

Copyright © 2021

Privacy Policy